Una bellissima spiaggia nera in Sicilia.

In Sicilia non manca proprio nulla. Quando si pensa alle spiagge siciliane più belle, subito vengono in mente paradisi di sabbia chiarissima, ma sapete anche una spiaggia nera può avere un fascino senza eguali? Se non ci credete, seguiteci alla scoperta di Sabbie Nere a Vulcano. Come si capisce già dal nome, la caratteristica di questa spiaggia sta proprio nella sabbia di origine vulcanica, di colore scurissimo. Vulcano è un gioiellino delle Isole Eolie, che offre natura incontaminata e mare da favola. Venite con noi a visitarla.

Sabbie Nere a Vulcano, un contesto speciale

Nella Spiaggia Nera di Vulcano l’acqua cristallina incontra il fondo scuro delle pietre laviche. Si crea un gioco di luce davvero irripetibile, con riflessi simili a quelli delle pietre più preziose. Al tramonto, quando si aggiungono le sfumature sui toni del rosso, si gode di una vista unica. I fondali bassi vi accompagnano verso il largo, quindi è un luogo adatto anche ai più piccoli. Il consiglio è, naturalmente, di indossare un costume scuro, per la sabbia è incredibilmente fine e riesce a infilarsi nelle trame dei tessuti. Pensate che Sabbie Nere a Vulcano è famosa in tutto il mondo, in quanto esempio prezioso di spiaggia scurissima. Si trova nella Baia di Ponente e si può scegliere tra tratti di spiaggia libera e zone attrezzate. Lunga circa un chilometro, è poco distante dal porto. Ecco tutte le informazioni utili.

Sabbie Nere Vulcano ha un’esposizione orientata ad Ovest, quindi potete rilassarvici fino al tramonto, magari con un bell’aperitivo. Poco distante si trova la Spiaggia delle Acque Calde, famosa per le sue fumarole che offrono un “effetto idromassaggio”, con un acqua tiepida, scaldata dal vulcano. Altre splendide spiagge di Vulcano sono quella dell’Asino e quella del Cannitello. Foto: Elisa Tuzza.

Articoli correlati