Una donna di 53 anni, originaria di Terrasini (Palermo), è stata aggredita e insultata a Forlì. Ilde Cascio ha raccontato ciò che le è accaduto in un post su Facebook. La vicenda risale allo scorso 26 agosto, ma la notizia è diventata virale nei giorni scorsi.

«Oggi ho subito la più grande umiliazione della mia vita – racconta la donna -. Un vicino di casa mi ha aggredita e picchiata, dentro il parcheggio dello stabile in cui abito. Mi ha detto che, dato che sono in affitto, non ho diritto a parcheggiare. Mi ha dato della “terrona”, “mafiosa” e mi ha urlato di tornare a casa mia sputandomi in faccia e minacciandomi». Il risultato dell’aggressione, spiega la 53enne, sono una spalla lussata e un tendine del piede schiacciato, con una prognosi di cinque giorni. Giorni che, commenta con amarezza la donna, «Non basteranno per dimenticare».

Ilde Cascio ha chiamato la polizia ed è andata al pronto soccorso per il referto. La vicenda ha scosso l’opinione pubblica: sui social le sono arrivati moltissimi messaggi di solidarietà e non sono mancate le polemiche.