Le tortine ai mandarini e pistacchi sono buonissime e genuine. Si tratta di un dolce perfetto per i bambini, che piacerà anche ai grandi. Oltre a essere buone, sono anche senza lattosio, quindi perfette per chi è intollerante.

Sono soffici e hanno anche il pregio di mantenersi per 4-5 giorni (ricordate di conservarle in un luogo fresco e asciutto).

Vediamo insieme come si preparano, seguendo la ricetta di Mimma Morana.

Tortine mandarini e pistacchi

Ingredienti per 6 tortine

  • 300 g di farina di grano tenero
  • 80 g di fecola di patate
  • 130 g di succo di mandarino filtrato
  • la scorza grattugiata di 2 mandarini non trattati (solo la parte arancione)
  • 150 g di olio di mais
  • i semi di una bacca di vaniglia (oppure una bustina di vanillina)
  • 180 g di zucchero semolato
  • 3 uova intere
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • 1 pizzico di sale
  • 100 g  di zucchero a velo
  • 2 cucchiai di granella di pistacchi

Procedimento

  1. Montare le uova intere con lo zucchero e un pizzico di sale sino a che diventano bianche e spumose.
  2. Aggiungere gli altri ingredienti e mescolare con delicatezza sino ad avere un composto fluido e senza grumi.
  3. Ungere gli stampini e infarinarli.
  4. Riempirli , per 2\3 del composto.
  5. Infornare a 180° per 20 minuti (se usate uno stampo unico per 40 minuti).
  6. Sfornare e lasciare raffreddare su una gratella.
  7. Nel frattempo preparare la glassa stemperando lo zucchero a velo con qualche cucchiaino d’acqua sino ad ottenere un composto liscio ma non troppo fluido.
  8. Versare la glassa sulle tortine, facendo colare un po’ e aggiungere, sulla sommità, la granella di pistacchi e i pezzettini di scorza di mandarino.

Buon appetito!

Foto e ricetta di Mimma Morana