Una donna di 48 anni, Maria Muscolino, è stata trovata morta nella sua abitazione dal marito. La tragedia è avvenuta a Roccalumera, nel Messinese. Il marito, non trovandola a letto, si è alzato per cercarla e l’ha trovata accasciata sul pavimento del bagno.

Stando alle prime ricostruzioni, sarebbe stata stroncata da un arresto cardiaco. I sanitari del 118 sono intervenuti ma, purtroppo, non hanno potuto fare altro che constatare il decesso della donna. Sul posto sono giunti anche i militari dell’Arma dei Carabinieri. La salma è stata restituita ai familiari.

Maria Muscolino era molto conosciuta e stimata in paese, poiché gestiva una scuola guida. I funerali si svolgeranno oggi, martedì 3 settembre, alle ore 16, nella chiesa Maria Santissima della Provvidenza ad Antilio (Messina), comune di cui era originaria la vittima.

Soltanto pochi giorni fa, un’altra tragedia in casa ha sconvolto la Sicilia. Una donna di 78 anni, Giuseppa Saputo, è morta folgorata a Balestrate, nel Palermitano, mentre faceva la doccia. Secondo quanto ricostruito l’anziana stava facendo la doccia, quando è stata  investita da una scarica di corrente elettrica.

Articoli correlati