Wizz Air punta sulla Sicilia e lo fa aumentando i voli dagli aeroporti di Catania e Palermo. Proprio lo scalo etneo diventa una base fissa per tre aerei, 83 assistenti di volo e 22 piloti. Su Palermo, invece, saranno fissi due aerei, 50 assistenti e 14 piloti. Tutti i dettagli dell’investimento della compagnia.

Novità Wizz Air in partenza dalla Sicilia

La compagnia Wizz Air investe in Sicilia. Le novità sono state presentate dal senior corporate communications manager, Andras Rado, e dal commercial manager Italy, Krislen Keri. Da Catania sono complessivamente 30 le rotte verso 15 Paesi, per 1,5 milioni di passeggeri. A Palermo le nuove rotte saranno 10 verso 4 Paesi, per 800mila passeggeri. Tra le novità c’è il volo diretto verso Londra, nella base di Gatwick.

L’aeroporto di Fontanarossa sarà collegato due volte al giorno con Milano Malpensa e avrà un collegamento giornaliero con Venezia. Da Palermo, a marzo doppio collegamento giornaliero con Milano Malpensa e Roma Ciampino e un volo giornaliero per Bologna. Altre novità per il Falcone Borsellino saranno i due voli settimanali, da aprile, per Basilea e, da giugno, per Praga.

Wizz Air Abu Dhabi, inoltre, ha compiuto il suo primo anno di attività il 15 gennaio e si prepara ad ampliare il network delle destinazioni servite. Le novità della low cost riguardano direttamente anche l’Italia con le due new entry di Bari (operativa dal prossimo 12 febbraio, inizialmente con una frequenza alla settimana, il sabato) e Catania (attiva già da questo gennaio, con due collegamenti settimanali, il martedì e il sabato).

La compagnia aerea ha operato il suo primo volo da Abu Dhabi ad Atene il 15 gennaio 2021. Da allora ha allargato il network ed è arrivata ad effettuare 506 voli nel quarto trimestre del 2021, quasi la metà del numero complessivo di voli operati durante l’interno anno.

logo-img
La redazione di siciliafan.it si impegna contro la divulgazione di fake news. La veridicità delle informazioni riportate su siciliafan.it viene preventivamente verificata tramite la consultazione di altre fonti.
Questo articolo è stato verificato con:
    Chiedi la correzione di questo articoloValuta il titolo di questa notizia

    Articoli correlati