Le Zuccherate Messinesi (“Zuccarate“) sono particolarissimi biscotti siciliani ricoperti di sesamo. Non vanno confuse con le Reginelle, perché si tratta di un impasto completamente diverso. La loro consistenza è simile a quella della pasta di pane. Di fatto è una pasta di pane lavorata con strutto e zucchero. In alcuni bar vengono servite insieme alla granita. Sono deliziose anche quando vengono inzuppate nel latte o mangiate da sole, ogni qualvolta si voglia fare una piccola pausa. Per prepararle bastano pochi, semplici ingredienti, ma il procedimento è un po’ complesso. Vediamo subito come fare, con la ricetta passo dopo passo.

Ricetta delle Zuccherate Messinesi

Ingredienti

  • 600 g di farina 0
  • 390 ml di acqua
  • 6 g di lievito di birra
  • 1 cucchiaino di malto (o di zucchero)
  • 10 g di sale fino.
  • 400 g di zucchero
  • 300 g di sugna
  • 350 g di semi di sesamo

Procedimento

  1. Sbriciolate il lievito e stemperatelo insieme al malto in mezzo bicchiere d’acqua (conteggiata nella quantità totale).
  2. Versate la farina in una larga ciotola.
  3. Formate la fontana e versate nella cavità acqua e lievito.
  4. Con una forchetta, spingete nel liquido un po’ di farina presa dai bordi della fontana.
  5. Mescolate, in modo da formare un impasto morbido, ma non toccate il resto della farina, che verrà incorporato dopo la lievitazione.
  6. Coprite la ciotola con una coperta e lasciate lievitare l’impasto per 30 minuti.
  7. Successivamente, versate su questo impasto morbido la metà dell’acqua.
  8. Incorporate gradualmente la farina che si trova ai lati della fontana.
  9. Aggiungete l’acqua rimasta e lavorate con le mani fino ad ottenere un impasto consistente e umido.
  10. Trasferite l’impasto sulla spianatoia leggermente infarinata.
  11. Lavoratelo con energia per circa 10 minuti, finché diventerà elastico, liscio ed omogeneo.
  12. Formate una palla e sistematela in un’altra ciotola.
  13. Coprite con un canovaccio umido e lasciate lievitare fino al raddoppio del volume (circa 2 ore).
  14. A volume raddoppiato, sgonfiate e fate lievitare per altri 15 minuti.
  15. Riportare l’impasto sulla spianatoia ed unite lo strutto e lo zucchero.
  16. Impastare con cura, fino a creare un impasto morbido e soffice.
  17. Dividete la pasta in pezzi e create delle ciambelle di 10 cm di diametro, fissando bene i bordi.
  18. Mettete i biscotti nelle teglie rivestite di carta da forno.
  19. Cospargere di semi di sesamo e lasciate lievitare, al coperto, per 20 minuti.
  20. Trascorso il tempo indicato, mettete le teglie nel forno preriscaldato a 180°C.
  21. Lasciare cuocere per circa 30 minuti.
  22. Sfornate e fate freddare su una griglia.

Buon appetito!

Articoli correlati