La caponata alla Catanese è una variante della classica ricetta della caponata. La caponata di melanzane è uno dei piatti più famosi della cucina siciliana: un antipasto la cui bontà è nota in tutto il mondo e che conquista grazie a un mix di sapori davvero speciale.

La versione catanese della caponata include qualche elemento in più, ma con quella classica ha sicuramente in comune la bontà. Vediamo subito come si prepara.

Ricetta Caponata alla Catanese

Ingredienti

  • 800 g di melanzane
  • 400 g di peperoni
  • 250 g di cipolla
  • 150 g di sedano
  • 75 g di concentrato di pomodoro
  • 100 g di olive verdi denocciolate
  • 25 g di capperi
  • 40 g di pinoli
  • 50 g di uva sultanina
  • 100 ml di aceto di vino bianco
  • 100 g di zucchero semolato
  • olio extravergine di oliva
  • brodo vegetale
  • sale
  • pepe nero

Procedimento

  1. Iniziate dall’agrodolce. Fate appassire in un fondo d’olio la cipolla a julienne.
  2. Aggiungete lo zucchero e una manciata di sale.
  3. Bagnate con l’aceto e lasciate evaporare
  4. Aggiungete il concentrato di pomodoro, allungate con del brodo vegetale e portate a cottura.
  5. Tagliate il sedano a tocchetti e sbollentatelo in acqua bollente.
  6. Ripetete l’operazione con le olive denocciolate e con i capperi.
  7. Tagliate a tocchetti le melanzane e a pezzetti i peperoni.
  8. Friggeteli separatamente in abbondante olio d’oliva.
  9. Mettete a bagno l’uvetta e fate tostare i pinoli.
  10. Assemblate. Unite peperoni, melanzane, pinoli, uvetta, sedano, olive, capperi e salsa agrodolce.
  11. Salate e pepate.
  12. Amalgamate tutto a fuoco lento per qualche minuto.
  13. Profumate con abbondante basilico fresco.
  14. Fate riposare prima di servire.

Buon appetito!

Articoli correlati