La caponata siciliana con un twist in più.

  • Caponata di sgombro: si può fare!
  • La ricetta siciliana protagonista del cooking show di BlogSicilia, “Trazzera“.
  • Filetti di pesce, melanzane, capperi e mandorle: il secondo piatto è servito.

La cucina siciliana è davvero straordinaria. I piatti della tradizione, che già sono perfetti, hanno in più il pregio di essere rivisitati in chiave sempre nuova. Prendete la caponata, ad esempio. Questa delizia della tradizione di Sicilia è stata interpretata in tante, golose versioni, tra cui quella che vi proponiamo oggi. La caponata di sgombro è una delle ricette di Trazzera, il cooking show in onda dal lunedì al venerdì alle 12,30 (replica alle 19) su BlogSicilia.it e VideoRegione. Ai fornelli, insieme allo chef Gianvito Gaglio, c’è Alessandro Gandolfo. Scopriamo insieme il piatto.

A rendere particolare la caponata con gli sgombri è, anzitutto, il metodo di preparazione. Il pesce, infatti, si cucina con il metodo dell‘oliocottura. Se vi giunge nuovo, non preoccupatevi: è l’occasione perfetta per imparare una nuova tecnica. Il piatto è arricchito da olive, cipolla, sedano e mandorle tostate. Non indugiamo oltre e passiamo alla ricetta e, subito dopo, al video con Sonia Hamza, Gianvito Gaglio e Alessandro Gandolfo.

Ricetta della Caponata di Sgombro

Ingredienti

  • 2 sgombri;
  • 1 melanzana;
  • 6 olive;
  • 2 cipolle;
  • farina;
  • 3 coste di sedano;
  • 100 ml di aceto bianco;
  • 30 g di zucchero;
  • mezzo cucchiaio di capperi;
  • 100 g di mandorle tostate;
  • concentrato di pomodoro;
  • sale;
  • pepe;
  • olio extravergine d’oliva.

Procedimento

  1. Per fare la caponata di sgombro, dovete anzitutto tagliare le melanzane a cubetti e friggerle.
  2. Tritate finemente le cipolle.
  3. Mettete in una pentola un abbondante giro d’olio e fatevi stufare la cipolla, con un pizzico di sale.
  4. Dedicateti adesso allo sgombro e all’oliocottura.
  5. Sfilettate bene il pesce, tagliando i filetti a losanga.
  6. Mettete sul fuoco una pentola con acqua e olio. La temperatura deve essere di circa 60 gradi.
  7. Avvolgete i tocchetti di filetto nella pellicola e tuffateli nell’acqua con l’olio.
  8. Nel frattempo, aggiungete alla cipolla stufata i capperi, le olive e le melanzane.
  9. Mescolate bene, aggiungete un po’ di zucchero e l’aceto.
  10. Bastano pochi minuti per la cottura dello sgombro (circa 5).
  11. Levate il pesce dalla pellicola e impiattate, con una base di caponata.

Buon appetito!

Video: Caponata con Sgombro – Trazzera n.8

Articoli correlati