Tradizione siciliana in tavola.

  • La ricetta della pasta all’uminina.
  • Si tratta di un primo piatto tipico delle Madonie, ricco di gusto.
  • L’ingrediente principale sono i finocchietti: ecco come si prepara.

La cucina siciliana autentica sa sempre come soddisfare la voglia di pasta. C’è poco da fare: i siciliani amano la pasta e adorano prepararla in tanti modi. Dai piatti ricchi di gusto, come i celebri anelletti al forno, a quelli essenziali e deliziosi, come la pasta con la muddica atturrata, c’è tanto da scoprire. Oggi vogliamo presentarvi una ricetta molto particolare e poco conosciuta, che esalta al meglio il gusto del finocchietto selvatico: la Pasta all’Uminina. Cosa sarà mai? È presto detto. Questa ricetta è particolarmente legata al territorio delle Madonie, zona montana per eccellenza. Con pochi e semplici passaggi potrete realizzare un primo piatto molto gustoso, in grado di rendere speciale ogni giornata. Si prepara in poco tempo e rende il meglio con le lasagne di pasta fresca.

Ricetta della Pasta all’Uminina

Ingredienti

  • 500 g di lasagna spessa 3 millimetri;
  • 4 mazzi di finocchietto selvatico;
  • 100 g di pancetta;
  • 100 g di farina;
  • Olio extravergine d’oliva;
  • Sale;
  • Pepe.

Procedimento

  1. Per fare la Pasta all’Uminina, dovete anzitutto pulire bene i finocchietti.
  2. Tenete le parti più tenere, quindi lessateli in abbondante acqua salata.
  3. Scolate i finocchi selvatici, mettendo di lato l’acqua di cottura.
  4. Soffriggete i finocchietti con un po’ di olio e la pancetta tagliata a cubetti.
  5. Ritagliata la lasagna a quadrati di circa 10 centimetri per lato.
  6. Passate i quadrati nella farina e cuoceteli nell’acqua di cottura dei finocchietti.
  7. Scolate la pasta, ma non del tutto, quindi conditela con finocchietti e pancetta.
  8. Spolverate con il pepe e servite la vostra pietanza: il condimento avrà assunto una bella consistenza cremosa.

Buon appetito! – Foto di Andrea Orlando.

Articoli correlati