La CNN elogia la cucina siciliana.

  • Caponata tra i piatti italiani che tutti dovrebbero provare.
  • La pietanza Made in Sicily tiene alti i colori della Trinacria in un elenco che attraversa tutto lo Stivale.
  • Ecco perché la testata americana la ritiene irrinunciabile.

Ormai lo sanno tutti: la fama della cucina siciliana supera di gran lunga i suoi confini. I turisti arrivano da ogni angolo del mondo carichi di aspettative, in ogni periodo dell’anno, per assaggiare le ricette della tradizione – e non rimangono delusi. Tra street food, primi piatti, secondi saporiti, dolci strepitosi e sfizi di ogni tipo, c’è solo l’imbarazzo della scelta. Le nostre preparazioni sono talmente buone, da aver conquistato in più di un’occasione un posto nelle classifiche internazionali. Non c’è da stupirsi, dunque, se anche la CNN ha voluto rendere omaggio ai piatti Made in Sicily, inserendone uno iconico tra i piatti italiani che tutti dovrebbero provare.

La Caponata, eccellenza da assaggiare almeno una volta

La Caponata Siciliana ha conquistato un posto tra le irrinunciabili esperienze del gusto. A colpire gli stranieri è il connubio agrodolce, un sapore tipicamente siculo. «Le verdure dal sapore dolce – si legge su CNN Travel – non sono qualcosa che viene tipicamente ordinato in Italia, ma questa stravagante miscela siciliana conquisterà chiunque. È un mix agrodolce di diverse verdure condite con una salsa di estratto di pomodoro, cipolle, sedano, capperi e olive. Ci sono molte varianti di Caponata, ma la maggior parte usa melanzane, piccole patate e peperoni cotti con mandorle, pinoli, uvetta, zucchero, aceto, olio extra vergine di oliva e basilico fresco».

A seconda della provincia in cui la si prepara, di fatto la caponata può assumere caratteristiche diverse e includere o eliminare alcuni degli ingredienti. C’è chi predilige solo le melanzane, chi usa il pomodoro e chi mette tanti ortaggi diversi. In ognuno dei casi, è un inno alla sicilianità e ai suoi sapori. Nell’elenco della CNN ci sono molti classici della cucina italiana: troviamo, ad esempio, pizza napoletana, tagliatelle al ragù, pasta cacio e pepe, timballo, tortellini, pasta al pesco, spaghetti allo scoglio, lasagne, parmigiana e insalata caprese. Foto: Roberto Giardina.

Articoli correlati