Se non avete mai assaggiato i cardi con la tuma e le acciughe, è il momento di recuperare, preparando questa deliziosa ricetta siciliana. Quando si parla di cardi, subito vengono in mente quelli in pastella o fritti, ma in realtà si prestano a tantissime preparazioni. Tra queste vi sono, appunto, i cardi con le acciughe e il formaggio, un delizioso contorno, perfetto anche come antipasto.

Il procedimento non è difficile, ma dovrete perdere un po’ di tempo per pulire i cardi. Una fatica che verrà ripagata dal risultato finale! Vediamo subito come fare.

Cardi con la Tuma e le acciughe ricetta

Ingredienti per 4 persone

  • 8 cardi
  • 8 filetti di acciuga sott’olio
  • 100 g di Tuma
  • 1 tazza di pangrattato
  • 1 ciuffo di prezzemolo
  • 3 cucchiai d’olio extravergine d’oliva
  • sale
  • pepe

Procedimento

  1. Mondate i cardi, eliminando i filamenti e le parti più dure.
  2. Tagliateli a pezzetti di circa 10-12 centimetri e metteteli a bagno, in acqua e succo di limone, per una ventina di minuti.
  3. Trascorso il tempo, scolateli e lessateli in abbondante acqua salata per 30-40 minuti.
  4. Sgocciolateli e asciugateli con carta da cucina.
  5. Distribuite su metà di essi un pezzetto di acciuga e una listarella di formaggio.
  6. Coprite con i cardi rimasti e impanate i pacchettini con un composto di pangrattato, prezzemolo tritato, sale e pepe.
  7. Disponeteli in una teglia unta e irrorateli con l’olio rimasto.
  8. Infornate per 180° per circa mezz’ora.
  9. Servite.

Buon appetito!

Articoli correlati