La ricetta della Ciambella di Pasqua è facilissima da fare in casa e permette di portare in tavola un dolce morbido e goloso. Per preparala, non serve burro. Viene cotta in forno e farcita con glassa bianca.

Piacerà a grandi e piccini e, anche il giorno dopo, sarà buonissima per la colazione. Insomma, non ci sono motivi per non sperimentarla! Ecco come fare in casa la Ciambella di Pasqua.

Ciambella di Pasqua fatta in casa

Ingredienti

  • 500 g di farina
  • 300 g di zucchero
  • 200 ml di latte tiepido
  • 3 uova
  • 2 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • 1 bustina di lievito per dolci vanigliato
  • scorza grattugiata di 1 limone non trattato
  • 300 g di zucchero a velo
  • 1 albume
  • succo di 1 limone

Procedimento

  1. Sbattete le uova con lo zucchero e l’olio fino ad ottenere un composto spumoso.
  2. Aggiungete il latte leggermente intiepidito e mescolate.
  3. Unite anche la farina, poco alla volta, la scorza grattugiata del limone e il lievito.
  4. Continuate a lavorare il composto, che deve risultare omogeneo e senza grumi.
  5. Versate il composto in uno stampo da 28 centimetri di diametro, imburrato e infarinato.
  6. Cuocete a 200°C nel forno già caldo, per circa 40 minuti.
  7. Sfornate e fate freddare, mentre preparate la glassa.
  8. Mescolate lo zucchero a velo con l’albume e il succo di limone, fino a ottenere un composto liscio e lucido.
  9. Coprite la Ciambella di Pasqua con la glassa.

Buon appetito e Buona Pasqua!

Articoli correlati