A distanza di un anno dal suo arrivo in Sicilia FlixBus potenzia la sua offerta. Da martedì 5 novembre saranno inaugurati i primi collegamenti da 5 nuove località dell’Agrigentino. Si tratta di Menfi, Ribera, Montallegro, Siculiana e Porto Empedocle, che saranno così collegate direttamente con Roma, grazie a una nuova linea in notturna.

Altre otto destinazioni siciliane saranno collegate alla Puglia, senza cambi. Sempre dal 5 novembre si inaugureranno i collegamenti in partenza da Palermo, Catania, Messina, Trapani, Agrigento, Caltanissetta ed Enna. Da Catania, Messina, Agrigento, Caltanissetta ed Enna, verso Molfetta, Bisceglie, Trani, Barletta e Cerignola; da Palermo, Catania, Messina, Trapani ed Enna si potrà inoltre viaggiare verso Mesagne, Francavilla Fontana e Grottaglie.

Le nuove mete si affiancano a quelle già raggiungibili in Puglia, tra cui Bari, Taranto e Lecce e, più in generale, al Sud Italia, tra cui Reggio Calabria, Lamezia Terme, Cosenza, Napoli e Salerno.