Come fare in casa un delizioso antipasto siciliano.

  • Crocchette di latte, ricetta autentica.
  • Sono arrivate a noi grazie ai monsù, i cuochi ambiti dai signori di un tempo.
  • Sembrano crocché di patate, ma non fatevi ingannare dall’aspetto!

La cucina siciliana riesce a regalarci ricette tanto semplici quanto deliziose. Soprattutto quando si parla di tradizione, è possibile attingere a tante preparazioni facili da preparare e sfiziose. Oggi vogliamo rifarci alla tradizione dei monsù, con un antipasto croccante all’esterno, dal cuore morbidissimo: le crocchette di latte. Il nome deriva dalle “croquettes” francesi. La forma e l’aspetto ricorda quello delle ben note crocchè, fatte con le patate, ma gli ingredienti non potrebbero essere più diversi. Come si evince dal nome, infatti, l’ingrediente principale è il latte, cui si uniscono burro e formaggio grattugiato. È un po’ come una “besciamella rinforzata”, impanata e poi fritta. Perfette come finger food, sono l’ideale per aprire un pasto. La ricetta è semplice e l’unica difficoltà che potreste riscontrare è legata alla consistenza. Con un po’ di pratica, comunque, non avrete problemi! Ecco come si preparano.

Ricetta Crocchette di Latte

Ingredienti

  • 1 l di latte;
  • 150 g di farina;
  • 50 g di burro;
  • 25 g di parmigiano grattugiato;
  • Sale;
  • Pepe nero;
  • 2 uova;
  • Pangrattato.

Procedimento

  1. Per fare le crocchette di latte, dovete anzitutto versare il latte in una pentola e unire la farina setacciata.
  2. Mescolate bene con una frusta, in modo che non rimangano grumi.
  3. Aggiungete il burro, il parmigiano, il sale e il pepe.
  4. Accendete la fiamma.
  5. Portate il composto a ebollizione, quindi fate cuocere fino a quando non si staccherà dalle pareti della pentola.
  6. A questo punto avrete ottenuto un specie di besciamella soda.
  7. Trasferite il composto in una ciotola e fatelo raffreddare completamente.
  8. Una volta freddo, dovete creare le crocchette, con le mani. Dategli una forma ovale e pienotta.
  9. Passate le crocchette prima nell’uomo sbattuto con un pizzico di sale, poi nel pangrattato.
  10. Friggete in olio di semi ben caldo.

Buon appetito!

Articoli correlati