Il Falsomagro è uno dei piatti più famosi della cucina siciliana. Originario pare di Palermo, viene chiamato anche “bruciuluni” perchè somigliante a una grossa braciola. Questo arrotolato di carne ha un ricchissimo ripieno, ecco perchè il nome falsomagro.

La farcia interna varia di città in città, ma il filo comune è sempre lo stesso… riempirlo a tappo! Lo si può cuocere nel sugo o al forno. Ecco la ricetta per farlo al forno. Vediamo insieme come si prepara il Falsomagro con patate e funghi.

Ricetta Falsomagro con Patate e Funghi

Ingredienti

  • 1 fetta di carne di vitello da circa 600/700 gr
  • 150 g do formaggio a pasta tenera
  • 150 g di carne tritata di vitello
  • 150 g carne tritata di maiale
  • 1 uovo
  • 60 g di formaggio grattugiato
  • 2 uova sode
  • 1 rametto di rosmarino
  • sale
  • pepe
  • funghi champignon
  • brodo
  • patate, pisellini e cipolla
  • 1 bicchiere di vino bianco

Procedimento

  1. In un contenitore impastate i due tipi di carne tritata con l’uovo, il formaggio grattugiato, il sale e il pepe.
  2. Posizionate la vostra fetta di carne sul piano di lavoro e lavoratela con un batticarnea, quindi salatela e adagiatevi sopra il vostro impasto.
  3. Appiattite bene l’impasto.
  4. Affettate le uova sode e tagliate il formaggio a pasta morbida a strisce, quindi adagiateli sull’impasto.
  5. A questo punto prendete la fetta di carne da un lato e arrotolatela su se stessa.
  6. Poggiate nella parte alta il ramo di rosmarino e legate con loi spago da cucina.
  7. Per evitare che fuoriesca tutto l’impasto lasciate lateralmente circa 2 dita di carne senza nulla sopra, così quando arrotolerete e farete un pò di pressione, anche se l’impasto si allargherà, non uscirà fuori.
  8. Fate rosolare il falsomagro in una padella, con un po’ d’olio, in modo che preda colore in modo uniforme.
  9. Sfumate con il vino bianco.
  10. Trasferite il falsomagro in una teglia leggermente unta d’olio.
  11. Cuocete nel forno preriscaldato a 180°, per circa 35 minuti, irrorando con il brodo man mano che si assorbe.
  12. Nel frattempo, preparate le verdure per il condimento, che unirete al falsomagro in forno quando questo sarà già entrato in cottura.
  13. A cottura ultimata, sfornate, tagliate a fette e servite.

Buon appetito!

Ricetta e foto: http://semplicementehariel.wordpress.com/