Eccellenza siciliana nel campo della medicina.

  • Il giovane cardiologo agrigentino Calogero Casalicchio è campione di elettrocardiografia.
  • Ha conseguito il primo posto nella competizione EHRA.
  • Al terzo posto un altro siciliano: Pasquale Crea di Messina.

Il miglior medico europeo per l’elettrocardiografia è siciliano. Si tratta dell’agrigentino Calogero Casalicchio. Casalicchio ha conseguito il primo posto nella competizione Ehra (società europea di aritmologia), primeggiando su altri 230 colleghi provenienti da ogni parte d’Europa. La particolare competizione medico-scientifica ha incluso una prima fase, con un confronto tra oltre 200 cardiologi e, poi, una finale tra i primi 10 classificati. Al terzo posto un altro siciliano: Pasquale Crea di Messina.

«Il prestigioso risultato ottenuto dal dottor Casalicchio – scrive in una nota l’Asp– inorgoglisce l’Azienda Sanitaria Provinciale di Agrigento ed in particolare l’Unità Operativa di Cardiologia dell’ospedale di Agrigento diretta dal primario Giuseppe Caramanno. Qui il dirigente medico premiato dall’EHRA ha sviluppato la sua professionalità occupandosi di aritmologia da diversi anni facendo parte della validissima equipe di elettrofisiologia composta anche dai cardiologi Calogero Catalano e Salvatore Di Rosa».

Articoli correlati