Siamo nel vivo del mese di gennaio, ma l’inverno stenta a palesarsi. A parte alcune nevicate sulle Alpi, da oltre un mese le piogge sono assenti su gran parte del nostro Paese, a causa dell’anticiclone che pare non volersi spostare dal Mediterraneo centrale. Le temperature sono al di sopra della media del periodo, con conseguenze anzitutto sui ritmi della natura.

Su molte zone del Nord sono già spuntate le margherite, fiori primaverili per eccellenza. Stando alle previsioni degli esperti, a parte qualche pioggia in arrivo nel weekend, la situazione non sembra voler mutare particolarmente e l’alta pressione sarà ancora protagonista.

Fino a venerdì 24 gennaio splenderà il sole, con temperature che toccheranno i 18 gradi al Sud (Sicilia inclusa), 15 gradi al centro e 12 gradi al Nord.

Un cambiamento potrebbe arrivare nel prossimo fine settimana, quando una perturbazione porterà pioggia soprattutto sulle regioni centrali, localmente al Nord e in qualche area del Sud. Tornerà anche la nebbia, sulla Pianura Padana, su molte regioni del Centro, sulla Sardegna e sulle zone interne della Sicilia.