Sicilia set cinematografico strepitoso

  • Fortress della regista Jessica Woodworth, con Geraldine Chaplin.
  • Riprese sulle Madonie, con base a Petralia Sottana.
  • Il film è una rilettura de “Il deserto dei Tartari” di Dino Buzzati.

Prepariamoci a vedere tanta Sicilia sul grande schermo. Mentre sono in corso le riprese del quinto capitolo di Indiana Jones in tante parti della nostra Isola, ma anche nelle scorse settimane non sono mancati i ciak. Sulle Madonie, con base a Petralia Sottana, si sono svolte le riprese di “Fortress” della regista Jessica Woodworth. La pellicola è un adattamento molto personale e contemporaneo del capolavoro di Dino Buzzati “Il deserto dei Tartari”.

Fortress: la trama e gli attori

Il film racconta la storia di Luka, un giovane e ambizioso soldato che si unisce a un reggimento di stanza in una fortezza isolata per affrontare un leggendario nemico proveniente dal Nord.  Davanti alla macchina da presa, troviamo il giovane attore olandese Jonas Smulders che interpreterà Luka. Geraldine Chaplin (figlia del grande Charlie), invece, interpreterà la parte del generale della fortezza. A loro si unisce un cast internazionale: Samvel Tadevosyan, Jan Bijvoet e Bruno Georis. Tra gli italiani, l’attore, mimo e doppiatore di origine giapponese, naturalizzato italiano, Hal Yamanouchi, Kevin Lettieri e il puparo siciliano Mimmo Cuticchio che avrà un ruolo di un magazziniere dell’esercito.

Per le riprese è stato scelto il territorio di Blufi, ma anche alcuni luoghi del Siracusano e del Catanese. “Fortress” è prodotto da Bo Films, Palosanto Films, Volya Films, Art Fest, con il contributo del ministero della Cultura, con il sostegno di Netherlands Film Fund, Eurimages. Si tratta del primo film da “solista” per Jessica Woodworth. I precedenti sono “Khadak”, selezionato alle Giornate degli autori di Venezia e vincitore del Premio Luigi De Laurentiis – Leone del Futuro; “Altiplano”, selezionato alla Critica di Cannes Week; “The Fifth Season”, in concorso a Venezia; “King of the Belgians”, proiettato nella line-up Orizzonti di Venezia; “The Barefoot Emperor”, selezionato per Toronto. Foto: Rubén Ortega; CC-BY-SA – Licenza.

logo-img
La redazione di siciliafan.it si impegna contro la divulgazione di fake news. La veridicità delle informazioni riportate su siciliafan.it viene preventivamente verificata tramite la consultazione di altre fonti.
Questo articolo è stato verificato con:
    Chiedi la correzione di questo articoloValuta il titolo di questa notizia

    Articoli correlati