Un uomo di 72 anni è morto a Noto (SR), mentre si trovava alla guida della sua auto. La vicenda è avvenuta ieri, in via Roma, in pieno centro. Stando a quanto ricostruito, l’uomo è stato colto da malore e ha perso il controllo della sua vettura, una Toyota Yaris. È finito contro il muro di una palazzina. Immediati i soccorsi e anche chi era presente al momento dello schianto ha cercato di intervenire. L’uomo era accasciato sul volante.

Gli altri automobilisti, incolonnati dietro la Toyota del 72enne, si sono subito resi conto di quanto era accaduto. L’uomo è stato portato fuori dalla vettura e sono stati fatti alcuni tentativi per rianimarlo.

Purtroppo ogni tentativo di rianimazione prima dell’arrivo del personale sanitario, è risultato inutile. I medici, una volta arrivati sul posto, hanno solo potuto constatare il decesso dell’automobilista. Sono giunti sul posto anche i carabinieri, per i rilievi del caso.

Anche nel Messinese si è verificato un tragico incidente. Un poliziotto di 39 anni è morto questa notte, a Divieto di Villafranca. Salvatore D’Anna era originario della città dello Stretto. Si trovava a bordo della sua moto e, per motivi ancora da accertare, si è schiantato contro un palo della luce, mentre viaggiava lungo via Madonna del Tindari, di fronte villa Marullo. Purtroppo, per lui non c’è stato nulla da fare: è morto sul colpo.