I Mostaccioli di Erice (Mustazzola Ericini) sono un tipico dolce siciliano preparato nel borgo del Trapanese. Si tratta di una variante dei classici Mustazzola, a base di mandorle e chiodi di garofano. La pasticceria ericina è ben nota e apprezzata: sono famose, ad esempio, le Genovesi, a base di pasta frolla e ripiene di crema. Altro dolce molto apprezzato, sono i bocconcini, a base di mandorla.

Le prelibatezze che si preparano a Erice sono un motivo in più per visitare questa stupenda località. Nel frattempo, gustiamoci i Mostaccioli di Erice fatti in casa.

Ricetta Mostaccioli di Erice

Ingredienti per 10-12 persone

  • 1 kg di farina
  • 400 g di zucchero semolato
  • 1 cucchiaino di bicarbonato
  • 1/2 bustina di lievito
  • cannella
  • 1 cucchiaino di chiodi di garofano
  • 50 g di mandorle pelate e tostate

Procedimento

  1. Setacciate la farina con il lievito e il bicarbonato.
  2. Disponetela a fontana sulla spianatoia e unite lo zucchero, le mandorle tritate, i chiodi di garofano polverizzati, 1 cucchiaino raso di cannella e l’acqua tiepida necessaria per ottenere un impasto omogeneo e consistente.
  3. Dopo averlo lavorato bene, copritelo con un telo pulito e lasciatelo riposare per circa un’ora.
  4. Trascorso questo tempo, dividete la pasta in piccole porzioni e ricavate dei bastoncini.
  5. Rotolate ciascuno sul retro di una grattugia, in modo fa imprimere il decoro e trasferiteli in una teglia rivestita di carta da forno.
  6.  Infornate a 220° per una decina di minuti.
  7. Estraeteli dal forno e lasciateli riposare per alcuni minuti, mentre abbassate la temperatura a 160°.
  8. Metteteli di nuovo in forno e fate cuocere per altri 20 minuti circa.

Buon appetito!

Foto