Un contorno siciliano con le patate.

  • L’originale ricetta delle Patate Apparecchiate.
  • Sapori agrodolci, olive, capperi e cipolle.
  • Preparate in anticipo e servite a temperatura ambiente, sono strepitose.

La cucina siciliana offre infinite proposte, quando si parla di contorni. Possiede una straordinaria capacità di interpretare verdure e ortaggi in modo originale e creativo, ottimizzando gli ingredienti e rendendo qualsiasi piatto speciale. La ricetta delle Patate Apparecchiate che vi suggeriamo oggi è uno degli esempi di quanto abbiamo appena detto. Ha un sapore agrodolce, che si sposa benissimo con olive, cipolle e capperi. Una pietanza che rende il meglio di sé a temperatura ambiente e che, quindi, potete preparare con un po’ di anticipo. Ad “apparecchiare” le patate ci pensano tanti sapori decisi, in un’unica perfetta, sinfonia. Si accompagnano molto bene a carne e pesce, o anche a salumi e formaggi. Provatele anche come antipasto. Leggendo ingredienti e procedimento, vi renderete conto di quanto sia facile prepararle: non indugiamo oltre e mettiamoci ai fornelli.

Ricetta Siciliana delle Patate Apparecchiate

Ingredienti

  • 1 kg di patate;
  • 1 cipolla rossa;
  • 150 g di olive snocciolate;
  • 50 g di capperi sotto sale;
  • 1 cucchiaio e mezzo di zucchero;
  • 1 cucchiaio e mezzo di aceto;
  • olio extravergine di oliva;
  • Sale;
  • Pepe nero.

Procedimento

  1. Per fare le patate apparecchiate, dovete anzitutto lavare e asciugate bene le patate sbucciate.
  2. Tagliatele a tocchetti.
  3. Fatele soffriggere in un tegame con poco olio per 8-10 minuti.
  4. Toglietele dal tegame e mettetele da parte.
  5. Sempre nello stesso tegame (aggiungendo se necessario altro olio), fate rosolare la cipolla tagliata a fette sottili.
  6. Quando sarà imbiondita, aggiungete le olive, i capperi dissalati e, in ultimo le patate.
  7. Unite un pizzico di sale e una macinata di pepe.
  8. Allungate con un bicchiere scarso d’acqua calda e fate cuocere a fuoco basso.
  9. Trascorsi circa 10 minuti, versate sulle patate l’aceto e lo zucchero.
  10. Rimescolate con delicatezza e ultimate la cottura.
  11. Togliete dal fuoco e lasciate raffreddare completamente.
  12. Questo piatto va servito a temperatura ambiente o freddo.

Buon appetito!

Articoli correlati