Un matrimonio perfetto tra dolce e salato.

La cucina siciliana propone straordinari esempi di unione tra elementi che si posizionano agli opposti. Una sperimentazione dai risultati eccellenti, che nasce da una curiosità insita nei siciliani. Così, dall’incontro tra dolce e piccante, nasce una sorta di crostata salata che lega pasta frolla, salame e ricotta: la Pizza Rustica con Ricotta. Uno scrigno con un ripieno saporito, che esalta al meglio il sapore di un latticino estremamente apprezzato dalla cucina della nostra isola. Si può servire come antipasto ed è facile da mangiare: potete portarla a un picnic o proporla durante un buffet. All’interno, oltre alla ricotta, ci sono salame a tocchetti, un po’ di besciamella e formaggio grattugiato. Il pepe contrasta ulteriormente la dolcezza propria di alcuni ingredienti. Farla in casa non è difficile. Ricordate di mettere a scolare la ricotta la sera prima. Mettetela in frigo su un vassoio e con sopra un piattino capovolto, in maniera che perda il suo liquido.

Pizza Rustica con Ricotta Ricetta

Ingredienti per 8 persone

Per la frolla

  • 500 g di farina;
  • 200 g di zucchero;
  • 200 g di burro;
  • 1 rosso d’uovo;
  • 2 cucchiai di latte.

Per il ripieno

  • 800 g di ricotta fresca;
  • 1 uovo;
  • 2 cucchiai di besciamella;
  • 1 tazzina di salame tagliato a dadini;
  • 100 g di parmigiano;
  • Sale;
  • Pepe.

Procedimento

  1. Per fare la pizza rustica con ricotta e salame, iniziate dalla pasta frolla.
  2. Mettete la farina sul piano di lavoro.
  3. Al centro unite il burro già ammorbidito e spezzettato, lo zucchero, il tuorlo d’uovo e il latte.
  4. Impastate velocemente.
  5. Formate una palla liscia e fatela riposare in frigo per circa un’ ora.
  6. Per preparare il ripieno è importante che la ricotta perda molta della sua acqua.
  7. Versate in un mixer la ricotta, aggiungete l’uovo e il formaggio grattugiato.
  8. Raffinate tutto per qualche minuto: dovete ottenere una crema liscia e morbida.
  9. Versate in una ciotola e aggiungete il salame a dadini.
  10. Mettete metà della pasta frolla sul piano di lavoro infarinato e stendetela col matterello fino ad avere un foglio spesso circa 4-5 millimetri.
  11. Foderate con questo la teglia apribile e versatevi la ricotta.
  12. Mettete la pasta frolla rimasta sul piano infarinato, stendetela e tagliatene delle strisce di circa 2 cm da sistemare sulla ricotta a formare dei quadrati o dei rombi o un disegno a piacere.
  13. Infornate 180°C per circa 40 minuti. Quando la pizza è pronta, la parte a vista della ricotta risulterà molto colorata e la pasta frolla di un colore più pallido.

Buon appetito! – Foto.

Articoli correlati