Tradizionali, genuine, buone sempre: le polpette siciliane.

  • Polpette al sugo alla siciliana, la ricetta originale.
  • Si tratta di un piatto classico, buono in ogni occasione.
  • Prepararle è una coccola per il palato, ma anche per lo spirito!

La cucina della tradizione non è solo una forma di sostentamento: è una vera e propria coccola per il palato, perché porta alla memoria i ricordi più belli. Quando parliamo di polpette e di salsa di pomodoro, ad esempio, è praticamente impossibile non pensare ai pranzi in famiglia, alle nonne e a quelle bellissime pentole piene di sugo che ribolliscono sui fornelli. La ricetta delle polpette al sugo alla siciliana, quindi, non è solo una preparazione, non è un semplice piatto: è qualcosa di più, è il comfort food per eccellenza. Solo vederle ci fa spuntare un sorriso, piacciono a grandi e piccini e non temono il passare delle stagioni: sono buone sempre.

Questa deliziosa ricetta di Sicilia nasce dalla cosiddetta cucina “povera”. Era un modo per utilizzare tutta la carne che si aveva, insieme ad altri ingredienti da riciclare, come il pane raffermo. In generale, le polpette rappresentano una delle preparazioni più creative e originali, perché permettono davvero di sperimentare come si vuole. In questo caso, però, vogliamo darvi proprio l’autentica ricetta Made in Sicily. Un omaggio alle tradizioni e alla buona tavola.

Ricetta delle Polpette al sugo alla Siciliana

Ingredienti

Per le polpette di carne

  • 400 g di carne macinata mista, di manzo e maiale;
  • 1 uovo;
  • Latte;
  • 2 fette di pane raffermo;
  • 2 cucchiai di Parmigiano grattugiato;
  • 2 cucchiai di Pecorino grattugiato;
  • 1 mazzetto di prezzemolo;
  • Sale.

Per il sugo di pomodoro

  • 400 ml di Passata di pomodoro;
  • ½ Cipolla;
  • Olio extravergine di Oliva;
  • Sale.

Procedimento

  1. Per fare le polpette al sugo alla siciliana, dovete anzitutto prendere le fette di pane raffermo e farle ammorbidire in abbondante latte.
  2. Quando si saranno ammorbidite, strizzatele bene, in modo da rimuovere il latte in eccesso. Mettetele da parte.
  3. Mettete in una ciotola la carne macinata mista.
  4. Unite l’uovo, il prezzemolo tritato e il formaggio grattugiato, sia il parmigiano che il pecorino.
  5. Aggiungete il pane ammollato nel latte, facendolo a pezzetti, e una presa di sale.
  6. Aiutandovi con le mani, impastate tutto.
  7. Quando gli ingredienti saranno ben amalgamati, create delle polpette delle dimensioni che preferite (non esagerate!).
  8. Adesso dedicatevi alla salsa.
  9. Prendete una casseruola e mettetevi dentro un filo d’olio e la cipolla tritata.
  10. Fate soffriggere e, non appena sarà dorata, versatevi la passata di pomodoro.
  11. Aggiungete un pizzico di sale e coprite con il coperchio.
  12. Non appena il sugo avrà raggiunto il bollore, unite le polpette, una dopo l’altra.
  13. Fate cuocere a fuoco lento per circa 40 minuti, sempre con il coperchio, mescolando di tanto in tanto.
  14. In una casseruola, mettete un filo d’olio e la cipolla tritata e il rosmarino fresco. Fate soffriggere la cipolla e non appena sarà dorata aggiungete la passata di pomodoro. Aggiungete un pizzico di sale e coprite con un coperchio.
  15. Quando il sugo comincerà a bollire, aggiungete le polpette una dopo l’altra. Lasciate cuocere il tutto a fuoco lento per circa 40 minuti con il coperchio, mescolando di tanto in tanto.
  16. Servite calde. Con il sugo potete anche condire la pasta.

Buon appetito! – Foto: slgckgc – (CC BY 2.0).

Articoli correlati