Le polpette di pane e formaggio sono un gustoso secondo piatto. Si tratta di un piatto di riciclo, che trae origine dalla cucina povera. La cucina siciliana propone diverse versioni di polpette di pane: vi abbiamo già spiegato come fare quelle con la salsa di pomodoro (trovate la ricetta qui), mentre oggi vogliamo suggerirvi un altra variante, senza sugo. Il formaggio che abbiamo scelto è la Vastedda del Belice, un prodotto tipico. Vediamo subito come cucinare le polpette di pane e formaggio.

Ingredienti per 4 persone

  • 250 g di pane raffermo
  • 1 uovo
  • 1/2 litro di latte
  • 150 g di caciotta di capra
  • 60 g di pangrattato
  • prezzemolo
  • sale
  • pepe
  • olio extravergine d’oliva

Procedimento

  1. Tagliate a pezzi il pane raffermo e mettetelo in una ciotola larga.
  2. Coprite con il latte, mescolate e fate rapprendere per circa 30 minuti.
  3. Trascorso il tempo, strizzate il pane e lavoratelo bene con le mani.
  4. Tagliate il formaggio a pezzi piccoli e uniteli al pane.
  5. Aggiungete l’uovo e un cucchiaio di prezzemolo tritato.
  6. Salate, pepate e mescolate bene.
  7. Fate riposare il composto per 30 minuti in frigo.
  8. Trascorso questo tempo, prendere il composto e formate delle polpette.
  9. Passatele nel pangrattato e adagiatele in una pirofila unta, con un po’ di olio extravergine d’oliva.
  10. Irrorate con olio le polpette.
  11. Infornate per 30 minuti a 200°C.
  12. Servite, accompagnando con una salsa o un condimento a piacere.

Buon appetito!