Il gelato al limone è un grande classico dell’estate. Si tratta di uno di quei gusti senza tempo, che troverà sempre spazio nelle gelaterie. Prepararlo in casa non è difficile, anche se non avete la gelatiera. È importante utilizzare limoni biologici, perché comunque si utilizza la buccia (quindi non devono essere trattati). Vediamo insieme come prepararlo.

Ingredienti per 4 persone

  • 3 limoni
  • 150 g di zucchero semolato
  • 1 albume

Procedimento

  1. Lavate e asciugate i limoni.
  2. Grattugiatene la buccia e trasferitela in una ciotola.
  3. Versate un bicchiere d’acqua, coprite e lasciate in infusione per una notte.
  4. Trascorso il tempo necessario, filtrate il liquido.
  5. Mescolatevi il succo dei limoni, passate al colino e aggiungete tanta acqua quanta ne occorre per arrivare a 5 dl di soluzione.
  6. Aggiungete lo zucchero e portate a ebollizione su fiamma bassa.
  7. Fate freddare e versate il preparato nella gelatiera.
  8. Appena comincerà ad addensarsi, incorporate l’albume montato a neve.
  9. Completate la lavorazione e mettete in freezer fino al momento di servire.
  10. In mancanza della gelatiera, potete versare il composto in un contenitore e riporlo in freezer, affinché si solidifichi.
  11. A questo punto, battetelo più volte, a intervalli di mezz’ora, con una frusta elettrica e incorporate l’albume montato.
  12. Dopo rimettete il gelato in freezer, fino al momento di servirlo.

Buon appetito!