Settembre con il Festival Restart.

  • Restart Off, i prossimi eventi e le novità in programma.
  • Le proposte interessanti per scoprire Palermo in modo inedito.
  • Dalla musica ai saloni dei palazzi del centro storico: cosa fare.

Continua il settembre di Restart Off, la rassegna che continua l’estate appena trascorsa con il Festival Restart. La manifestazione ha aperto al pubblico alcuni dei luoghi più belli e suggestivi di Palermo, eccezionalmente in notturna, proponendo anche tanti eventi speciali. Un calendario decisamente apprezzato dal pubblico, che ha potuto scoprire o riscoprire location storiche e gioielli dell’architettura cittadina, ma ha anche ascoltato i racconti e gli approfondimenti degli esperti d’arte e degli storici. Vi consigliamo di controllare sempre disponibilità e orari, cliccando qui.

Restart Off, i prossimi eventi

Proseguendo, dunque, quel fil rouge che unisce le meraviglie di Palermo, siamo arrivati a un nuovo calendario di proposte. Sabato 18 settembre, alle ore 21, si terrà il terzo appuntamento con Gaetano Basile per il suo ciclo dedicato a “Le dominazioni” all’Archivio comunale di Palermo. Lo storico racconterà, alla sua inconfondibile maniera, il periodo spagnolo, le sue architetture, i suoi usi e costumi indagando gli influssi ancora oggi presenti in città. Qui trovate ticket e dettagli.

Sabato 25 settembre, alle ore 19, dopo oltre due anni di importanti lavori di restauro apre Palazzo Alliata di Pietratagliata (via Bandiera,14). Si tratta di una delle più significative dimore quattrocentesche della città. La visita è ancora più speciale  perché sarà proprio la Principessa Signoretta Alliata ad accogliere i visitatori ed a guidarli nella sua residenza raccontando sei secoli di storia e di storie della sua famiglia. Un’occasione imperdibile: i biglietti si acquistano qui.

Domenica 26 settembre, alle ore 19, presso l’oratorio di San Mercurio si terrà il concerto “Soireè Floral“. La pianista francese, organista e compositrice Belinda Samari si incontra con il sassofonista Gianni Gebbia in un programma di improvvisazioni dal sapore impressionista e floreale ispirato alle magnifiche maioliche dell’oratorio e dal recente restauro dell’antico organo a canne. Per acquistare i biglietti e per tutte le informazioni utili, potete cliccare qui. Non perdete di vista il sito di Restart per essere sempre aggiornati sugli eventi a Palermo.

Articoli correlati