Anche questo fine settimana è ricco di eventi a Palermo.

  • RestART propone un interessante calendario per venerdì 30 e sabato 31 luglio.
  • Tanti appuntamenti per vivere la città al calar del sole.
  • Tra serate in villa, concerti suggestivi e opere d’arte, ecco alcuni consigli.

Procede alla grande la bella stagione di RestART, il festival dell’estate palermitana. Fino al 28 agosto 2021 continueranno a esserci tante aperture straordinarie ed eventi speciali, per scoprire la città in modo inedito e suggestivo (qui tutti gli eventi). Anche in questo weekend (venerdì 30 e sabato 31 luglio), non mancano le proposte allettanti, che si aggiungono alle visite in notturna in tantissimi luoghi. Trovate tutte le informazioni nei box sottostanti la descrizione dei singoli eventi, ma potete anche visualizzarle cliccando qui. Ecco i nostri consigli.

RestART Palermo, cosa fare venerdì 30 e sabato 31 luglio

  • Venerdì 30, alle ore 18, a Villa Niscemi torna la Prof. Maria Antonietta Spadaro per raccontarci la storica figura di Charlotte di Francia e del suo ritratto, incredibilmente finito a Palermo, del suo ritrovamento e del suo nuovo, opportuno allestimento all’interno della villa.
  • Tra gli eventi speciali ti segnaliamo che, all’interno della magnifica cornice della Martorana, venerdì alle 21,15 si esibirà il Coro “Svete Tikhij” diretto dal Maestro Irina Nedoshivkina Nicotra che terrà il Concerto narrato “Dalla terra al cielo. Il canto liturgico dell’oriente cristiano”.
  • Sabato 31 inizia con i “5 minuti” da soli con un’opera di palazzo Abatellis, unico evento che si svolge di mattina, a museo chiuso tra le 8 e le 9, coccolati dalla prima colazione offerta dalla Cioccolateria Lorenzo.
  • Sempre sabato 31 alle 19 ed alle 21,30 avremo la visita esclusiva a Villa Bordonaro ai Colli della più importante quadreria privata della città, raccontata dallo storico dell’arte Claudio Gulli che presenterà in questa occasione la sua inedita pubblicazione dedicata a questa importante collezione.
  • Agli stessi orari (19 e 21,30) per permettere l’eventuale doppia opportunità vista la vicinanza dei luoghi, alla Palazzina Cinese verrà rappresentata la divertente teatralizzazione “Ferdinando e Carolina”, a cura delle stesse ragazze che recitano “La notte delle Streghe” ogni martedì alle Carceri dello Steri, che svelerà il dietro le quinte della vita di corte ed i veri rapporti tra il Re e la Regina attraverso i loro gustosi siparietti.
  • Sia venerdì che sabato dalle 18 alle 23 non mancate la mostra sul boudoir ritrovato del mito femminile palermitano di fine 800, Donna Franca Florio, ai 4 pizzi della tonnara Florio all’Arenella.
  • Gli amanti dell’opera dei pupi non possono perdersi, venerdì e sabato, alle 21 a Palazzo Mirto “L’incanto di Orlando” un’opera teatrale tra pupi, attori e canti proposti dalla storica famiglia Argento.

Articoli correlati