I luoghi da visitare alla luce della Luna.

L’estate 2021 è l’occasione perfetta per esplorare Palermo e vederla sotto una luce inedita. Nell’ambito del Festival RestART, che torna con la seconda edizione, durante i weekend saranno aperti tanti luoghi straordinari, fino a mezzanotte. I siti che di giorno sono già affascinanti, di notte assumono un aspetto più misterioso, regalando un autentico piacere della scoperta. Scoprire Palermo – o riscoprirla – sarà dunque un’emozionante avventura. Per questo motivo, vogliamo suggerirvi 5 luoghi da visitare a Palermo al calar del sole. Le aperture straordinarie di RestART si svolgeranno nel mese di luglio e fino al 28 agosto. Alcuni dei siti che vi suggeriamo saranno visitabili a partire dal 16 luglio, quindi vi invitiamo a visitare il sito, cliccando qui, per verificare gli orari e prenotare. Di seguito, comunque, vi segnaliamo anche quali apriranno a partire dal 16.

5 luoghi da vedere al calar del sole per scoprire Palermo

  1. Palazzina Cinese – Trovarla aperta fino a mezzanotte non è facile e, quando se ne ha l’occasione, bisogna per forza approfittarne. Si trova nel Parco della Favorita ed è un’incredibile edificio, che riuscirà a trasportarvi lontano con la fantasia. Decori orientaleggianti, colori e stanzette che raccontano il passato. Un sogno a occhi aperti che, al chiaro di Luna, assume tinte ancora più belle. Sarà aperta alle visite a partire dal 16 luglio.
  2. Monastero e Cupola di Santa Caterina – Da quassù la vista è sempre strepitosa ma, quando è sera, si può godere di uno scenario che lascia senza fiato. A partire dal tramonto si gode di una vista della città che non conosce eguali: un trionfo di tetti, montagne, mare e monumenti, da osservare girando a 360 gradi. Il fascino di Palermo visto dall’alto. Sono già aperti alle visite, anche nel weekend del 9 e 10 luglio.
  3. Teatro Massimo – L’edificio simbolo della città racchiude una leggenda davvero singolare (scopritela qui). Per questo motivo, quando lo si osserva di sera, si ha ancora di più l’impressione di muoversi dentro un luogo magico. Non dimenticate, peraltro, che vi trovate nel teatro con una delle migliori acustiche del mondo! È già aperto alle visite, quindi anche nel weekend del 9 e 10 luglio.
  4. Carceri dell’Inquisizione – Si trovano a Palazzo Chiaramonte Steri, uno dei siti più interessanti del centro storico, recentemente riaperto al pubblico. Questi luoghi raccontano una pagina oscura della città e visitarli di sera offre l’opportunità di viverli con uno stato d’animo più partecipato e singolare. Saranno aperti alle visite notturne a partire dal 16 luglio.
  5. Palazzo Mirto – È sempre affascinante visitare i palazzi storici del capoluogo e, nel caso di Palazzo Mirto, una visita in notturna è un’imperdibile occasione per sentirsi ospiti di un gran ballo. Uno di quelli del passato, tra i fasti dei tempi che furono. I decori e gli arredi vi porteranno in un’altra epoca. Un modo originale di scoprire PalermoÈ già aperto alle visite, quindi anche nel weekend del 9 e 10 luglio.

Foto: Luisa Cassarà.

Articoli correlati