La sbriciolata alla ricotta è una torta davvero facile da preparare. Partendo dalla nostra ricetta, potete anche apportare modifiche o aggiungere ingredienti sulla base della vostra creatività. Il nome deriva dal fatto che la classica frolla viene sbriciolata. Un dolce croccante, che racchiude una morbida crema di ricotta, perfetto per terminare un pasto o anche per accompagnare il del pomeriggio. Vediamo insieme come si prepara.

Ricetta Sbriciolata di Ricotta

Ingredienti per 8 persone

  • 300 g di farina
  • 200 g di zucchero semolato
  • 1 bustina di lievito
  • 1 uovo
  • 1 tuorlo
  • 150 g di burro
  • 500 g di ricotta
  • 1 bustina di vanillina
  • cannella
  • zucchero a velo
  • burro (per imburrare la teglia)
  • sale

Procedimento

  1. Fate fondere il burro a bagnomaria e fatelo raffreddare.
  2. Setacciate la farina con il lievito e un pizzico di sale in una terrina larga.
  3. Aggiungete 100 grammi di zucchero e mescolate.
  4. Unite l’uovo e il tuorlo battuti e il burro fuso.
  5. Lavorate con movimenti circolari lungo le pareti della ciotola, in modo da ridurlo in briciole.
  6. Imburrate una teglia e distribuite sul fondo metà del composto preparato.
  7. Coprite con la ricotta condita con lo zucchero rimasto, la vanillina, un pizzico di cannella e una presa di sale.
  8. Versate l’impasto rimasto.
  9. Livellate e cuocete in forno a 180°, per circa mezz’ora.
  10. A fine cottura, sfornate.
  11. Fate intiepidire e cospargete di zucchero a velo.

Buon appetito!