La grande mostra mercato di giardinaggio e florovivaismo.

  • Zagara di Primavera 2021, dal 10 al 13 giugno all’Orto Botanico di Palermo.
  • La splendida cornice verde ospita la nuova edizione dell’atteso evento.
  • Un momento di spensieratezza a contatto con il risveglio della natura.

Dopo lo stop forzato dell’edizione del 2020, l’Orto Botanico di Palermo accoglie di nuovo uno degli eventi più attesi in città. È tutto pronto per la Zagara di Primavera 2021, in programma dal 10 al 13 giugno. Con le giornate più lunghe e calde, sarà ancora più piacevole ammirare la natura nel pieno del suo risveglio. Ancora una volta saranno presenti i migliori vivaisti provenienti da tutta Italia, con le loro collezioni botaniche, piante e fiori rari, insoliti, di qualità, insieme all’artigianato artistico di ispirazione botanica. Scopriamo meglio tutti i dettagli.

Zagara di Primavera 2021: i dettagli

Questa edizione dell’evento assume una valenza molto particolare, poiché segna un ritorno alla normalità, alle piccole cose che rendono più bella la quotidianità:  l’abbraccio e il dialogo con la natura, il contatto fisico con le piante, i loro profumi, l’incontro e la condivisione di una passione, quella di costruire il proprio spazio verde, di coltivare la bellezza. Ci sarà una ricca selezione di piante, per chi ha voglia di introdurre una nota verde in casa. Dalle carnivore alle alle tillandsie, orchidee botaniche e rose moderne, agrumi, gelsomini, pomelie e molto altro; non mancheranno per gli appassionati i vivai specializzati in succulente e piante aromatiche. La Zagara di Primavera 2021 sarà un’edizione leggermente ridimensionata, ma rimarrà sempre un’occasione per ripartire dal vivere all’aria aperta, con la voglia di benessere e armonia. Ecco i dettagli per partecipare.

Come partecipare all’evento

L’Università degli Studi di Palermo, al fine di consentire a tutti i visitatori di partecipare alla manifestazione in completa sicurezza, ha stabilito un protocollo che prevede l’utilizzo obbligatorio di mascherine, ingressi contingentati con acquisto ticket online secondo fasce orarie, un numero massimo di 300 persone per ogni fascia oraria, un percorso di visita stabilito. All’ingresso sarà richiesta la compilazione di un modulo di autodichiarazione. Maggiori informazioni sul sito Orto Botanico. Photo by Soroush Karimi on Unsplash.

Articoli correlati