Il periplo della Sicilia in meno di 48 ore

  • L’incredibile impresa di Fabio Spiteri.
  • L’atleta di Triathlon maltese ha coperto la distanza di 980 km in appena 47 ore e 41 minuti.
  • La sua avventura ha anche uno scopo benefico: ecco tutto quello che c’è da sapere.

Tanto fiato e cuore d’oro. Sono questi due dei segreti dell’atleta di Triathlon Fabio Spiteri, che ha compiuto una straordinaria impresa: girare la Sicilia in bici in meno di 48 ore. Per la precisione, ha impiegato 47 ore e 41 minuti, per un periplo lungo 980 chilometri. Non è roba da tutti. Lui, però, detiene già diversi primati nelle discipline del doppio e triplo Ironman. L’atleta maltese è il secondo a portare a casa un risultato così importante, ma alle sue fatiche ha aggiunto uno scopo benefico: raccogliere 50mila euro da destinare a 22 rifugi per animali, tra cui due in Sicilia.

L’impresa di Fabio Spiteri per una buona causa

«Ho fatto la mia parte – ha detto Spiteri – pedalando senza sosta per la Sicilia in meno di 48 ore, ora tutto ciò che chiedo sono alcune donazioni dagli amanti degli animali». Al momento sono stati raccolti circa 30mila euro, ma le donazioni continuano anche oltre il periodo del periplo. C’è tempo fino alla prima settimana di ottobre per dare il proprio contributo. Guardando le foto sui social, si segue l’impresa compiuta da Fabio passo dopo passo. Ha seguito il percorso lungo le coste della Trinacria, toccando tantissime città e province.

Fabio Spiteri ha portato a casa il suo risultato al sesto tentativo. Aveva provato anche l’anno scorso, in piena pandemia, terminando però in due giorni e otto ore. La Sicilia gli è sembrata la location più ovvia, grazie alla conformazione dei percorsi. Non è stata un’impresa facile e non sono mancati imprevisti e difficoltà. Tanta la fatica, tanta la stanchezza. Accanto a lui, però, c’era un team speciale, con la sua compagna e gli amici. Sono stati loro a spronarlo quando pensava di non farcela. E la sua perseveranza, alla fine, ha avuto la meglio. Foto: Facebook Fabio Spiteri.

logo-img
La redazione di siciliafan.it si impegna contro la divulgazione di fake news. La veridicità delle informazioni riportate su siciliafan.it viene preventivamente verificata tramite la consultazione di altre fonti.
Questo articolo è stato verificato con:
    Chiedi la correzione di questo articoloValuta il titolo di questa notizia

    Articoli correlati