Ravioli Dolci Siciliani, quanto sono buoni? Quando si pensa ai ravioli, di solito, vengono subito in mente quelli salati, eppure in questo caso si tratta di tutt’altro. La ricetta siciliana che vi suggeriamo serve a realizzare un dolce dall’esterno dorato e il contenuto morbido.

Come avrete modo di vedere, i Ravioli sono molto simili alla Cassatelle.

La Sicilia, in fatto di preparazioni dolci, non teme confronti, vero? Vediamo come preparare questa bontà. Ovviamente potete ridurre la quantità di ingredienti, in proporzione, qualora voleste preparare meno Ravioli Dolci Siciliani.

Ingredienti

  • 1 kg di Farina
  • 200 g di zucchero
  • 200 g di strutto
  • 2 tuorli d’uovo
  • 1/2 bustina di vaniglia (io ho usato 1/2 baccello di vaniglia bourbon)
  • 1 kg di ricotta di pecora
  •  altri 300 gr di zucchero per il ripieno
  • scorza di limone grattugiata
  • 100 g di zucca candita o zuccata
  • 100 g di gocce di cioccolato fondente
  • 1/2 bacca di vaniglia Bourbon o tahiti per il ripieno
  • cannella
  • zucchero a velo
  • olio di semi d’arachidi

Procedimento

  • Preparate un impasto con la farina, lo zucchero, lo strutto, i tuorli, la vaniglia e acqua.
  • Dovete ottenere un impasto di media consistenza.
  • Fate riposare l’impasto per 1 ora circa e stendete la sfoglia.
  • Ritagliate con una rotella tanti quadrati di circa 15/20 cm.
  • Per il ripieno, lavorate la ricotta setacciata con lo zucchero, la scorza del limone grattugiata, la vaniglia, la zucca candita a dadini e per ultimo le gocce di cioccolato.
  • Amalgamate il tutto e spolverate di cannella.
  • Mettete un po’ di ripieno nei quadrati di pasta e ripiegate, in modo da ottenere un rettangolo.
  • Sigillate bene .
  • Friggete i ravioli ottenuti in abbondante olio caldo.
  • Sgocciolate e spolverizzate di zucchero a velo.
    La forma del raviolo può anche essere a mezzaluna, nel qual caso la sfogli deve essere tagliata da un coppapasta o una ciotola tonda.

Ricetta inviata da Angelo Conti