Sigarette alla ricotta, la ricetta siciliana per la domenica.

  • La pasticceria siciliana è ricca di prelibatezze che aspettano solo di essere gustati.
  • Quando si parla di dolci a base di ricotta, c’è solo l’imbarazzo della scelta: cannoli, cassate, cassatelle, macallè… impossibile decidersi.
  • La pasticceria mignon è tipica dei giorni di festa e delle domeniche.
  • Un vassoio pieno di dolci è un modo per celebrare le ricorrenze, ma anche per rendere speciale qualsiasi giornata.
  • Vediamo insieme come si preparano i Surprise.

In un vassoio di dolci che si rispetti, una guantiera degna di questo nome, non possono mancare i dolci alla ricotta. Entrare in una pasticceria siciliana è un piacere per gli occhi e per il palato. Le vetrine mostrano specialità dai mille colori: candide o scure come il cioccolato, croccanti o morbide al cucchiaio, alla frutta o alla crema. Oggi abbiamo pensato si suggerirvi la ricetta di alcuni pasticcini diffusi in tutta la Sicilia: le sigarette alla ricotta, chiamate anche Surprise. Si tratta di croccanti cannoncini, ripieni di crema di ricotta e ricoperti di zucchero a velo. Con il loro gusto conquistano grandi e piccini. Prepararle in casa non è troppo difficile, ma vi avvertiamo: finiranno in un baleno!

Ricetta Sigarette alla Ricotta

Ingredienti

  • 140 g di zucchero a velo
  • 120 g di burro
  • 90 g di farina 00
  • 5 albumi
  • 300 g di ricotta di pecora
  • 180 g di zucchero
  • 1 bustina di vanillina (a piacere)

Procedimento

  1. Iniziate dalla crema di ricotta, che dovrà riposare per almeno 4 o 5 ore in frigo.
  2. All’interno di una ciotola unite insieme la ricotta (privata del liquido in eccesso), la vanillina e lo zucchero.
  3. Amalgamate bene, coprite con la pellicola trasparente e fate riposare.
  4. Passato il tempo necessario, setacciate (meglio se due volte), in modo da ottenere una crema liscia ed omogenea.
  5. Passate alle cialde.
  6. Montate a neve gli albumi insieme allo zucchero, quindi aggiungete il burro ammorbidito e poi la farina (anche questa setacciata).
  7. Amalgamate con movimenti delicati, in modo da non smontare gli albumi e trasferite il composto su una teglia foderata con carta da forno, cercando di livellare il più possibile.
  8. Dovete ottenere una pasta sottile, che dividerete in rettangoli di circa 8 cm x 4 cm.
  9. Mettete in forno preriscaldato a 180° per circa 6 minuti.
  10. La cottura è veloce: quando la cialda sarà dorata, arrotolatela utilizzando l’apposito cilindro, dandogli la classica forma a sigaretta.
  11. Fate freddare e procedete alla farcitura con la crema.
  12. Spolverizzate con zucchero a velo e servite le vostre sigarette con crema di ricotta.

Buon appetito!

Articoli correlati