Una spiaggia siciliana perfetta per il relax.

  • Torre Conca a Pollina, litorale da scoprire.
  • A undici chilometri da Cefalù, lungo la strada statale, si scorge un invitante mare blu.
  • La costa è ricca di insenature che si lasciano alle spalle un verde promontorio.

È proprio vero che non si finisce mai di conoscere le spiagge siciliane. Oggi vogliamo esplorare un litorale molto interessante, cioè quello che rientra nel comune di Pollina. Siamo in provincia di Palermo, poco più avanti di Cefalù. La strada statale scorre lungo la costa, a strapiombo sul mare, regalando un paesaggio molto suggestivo. Qui si susseguono una serie di insenature e, tra tutte, la più gettonata è sicuramente quella di Torre Conca. Queste spiaggette hanno offrono un panorama molto interessante, perché da un lato guardano verso l’orizzonte e, dall’altro, si lasciano alle spalle un verde promontorio verde. Esploriamo insieme la costa.

Torre Conca, un tuffo nel mare cristallino

Come abbiamo anticipato, Torre Conca è la spiaggia di Pollina più bella. Molti la conoscono perché è legata a un celebre villaggio vacanze, che ne riserva una parte ai suoi ospiti. L’accesso, comunque, è libero per un tratto molto ampio, quindi si trova agevolmente un posto per stendersi. Ci troviamo sotto il promontorio di Capo Rais Gerbi e, per arrivare in spiaggia, basta scendere lungo un piccolo sentiero, tra ciottoli e ghiaia. Il mare è cristallino e molto pulito, mentre si cammina per lo più sui ciottoli. L’accesso è facile, ma i fondali diventano presto profondi.

Questa spiaggia è abbastanza lunga ed è molto frequentata dal mattino fino a tarda sera. Regala anche un suggestivo tramonto, quindi vi consigliamo di organizzarvi per rimanerci tutto il giorno. Chi arriva alla spiaggia di Torre Conca per la prima volta, rimane inevitabilmente affascinato per il panorama. Si arriva dalla statale e, con pochi passi, ci si trova immersi in un luogo perfetto per il relax. Tutto invita a distendersi e rinfrescarsi con un tuffo nel mare dalle mille sfumature di blu. Il litorale di Pollina è celebre per le sue spiagge. Molto visitata è anche la Costa Turchina, una vasta spiaggia, molto comoda poiché di sabbia e ciottoli. L’accesso, anche in questo caso è libero, ma non ci sono punti di ristoro vicini. Se volete trascorrervi un’intera giornata, portate con voi tutto il necessario. Foto: Roberto Cannizzaro.

Articoli correlati