La spiaggia preferita dai palermitani.

  • Spiaggia di Mondello, un piccolo angolo di paradiso a due passi dalla città.
  • Dista appena 11 chilometri da Palermo e offre un panorama molto suggestivo.
  • Il golfo, la sabbia dorata, la vista di Monte Pellegrino: un luogo davvero magico.

Quando vivi in un’isola, il mare è sempre a portata di mano. Lo sanno bene i siciliani, che possono scegliere tra un’infinità di splendide spiagge. Alcune di queste, peraltro, hanno il pregio di essere anche a due passi dalle città, proprio come la Spiaggia di Mondello. Questa bella distesa di sabbia dista poco più di 10 chilometri da Palermo ed è quindi facilmente raggiungibile. Si tratta della spiaggia preferita dai palermitani, con un panorama diventato iconico. Dall’alto si vede l’inconfondibile forma del golfo omonimo, mentre dalla spiaggia di può ammirare il maestoso Monte Pellegrino. In estate, quando si entra nel vivo dell’alta stagione, è la meta più gettonata da chi è alla ricerca di relax sotto il sole. Ci sono punti di spiaggia libera che si alternano a lidi dotati di ogni comfort – e non finisce qui. Scopriamo tutto quello che c’è da sapere.

Spiaggia di Mondello, relax in riva al mare

Il pregio della Spiaggia di Mondello è, come abbiamo anticipato, la sua vicinanza alla città. A questo si aggiunge una vasta offerta in termini di bar e ristoranti. Si può, dunque, tranquillamente trascorrere una intera giornata all’insegna del relax, concludendo con una passeggiata al tramonto sul lungomare. La borgata marinara di Mondello ha avuto un’evoluzione decisamente particolare (qui trovate tutta la storia). Ospita alcuni preziosi esempi di architetture Liberty, villini che rendono il contesto circostante molto elegante e raffinato. Se avete voglia di esplorare la costa palermitana, potete facilmente raggiungere anche la località Addaura, in cui il mare è prevalentemente di scogli, o la riserva di Capo Gallo, con diverse calette e un accesso al mare un po’ più selvaggio. Foto: Daniele Cascio.

Articoli correlati