Un turista polacco di 79 anni è morto annegato questa mattina nel tratto di mare tra S. Anna e Fondachello di Mascali, nel Catanese. L.W. si trovava in acqua, intorno alle dieci del mattino, quando è stato colto da un fatale malore. Si trovava in evidente difficoltà ed è stato soccorso da alcuni turisti di Pavia, che lo avrebbero visto galleggiare da breve distanza.

Lo hanno trascinato a riva, sulla spiaggia libera e subito sono stati allertati i soccorsi.

Sul posto è giunta un’ambulanza del 118 e pochi minuti dopo, in spiaggia, è atterrato anche l’elisoccorso. I tentativi di rianimare il turista polacco, attraverso varie manovre, purtroppo si sono rivelati vani. Il 79enne è deceduto poco prima delle ore 11.

I carabinieri della locale stazione sono stati informati dell’episodio e sono state avviate le indagini di rito per fare luce sulla tragica vicenda. Il magistrato di turno ha disposto la restituzione della salma ai familiari. Il turista era ospite di un albergo della zona. Si era recato in spiaggia insieme alla moglie e un gruppo di amici connazionali.

Foto di repertorio

Articoli correlati