Il treno dalle atmosfere vintage e ricercate.

  • Treno della Dolce Vita Sicilia: 3 itinerari inediti e particolari.
  • Ambienti eleganti, sapori ricercati e panorami mozzafiato.
  • Il treno attraversa l’Italia e le sue meraviglie.

Le atmosfere della Dolce Vita tornano a vivere negli scompartimenti di un treno che attraversa l’Italia e le sue meraviglie, con tre itinerari anche in Sicilia. Il nuovo servizio di viaggi ferroviari di lusso nasce dalla collaborazione tra Arsenale, società che si occupa di “luxury hospitality“, e Trenitalia. Il richiamo, già nel nome, è alle atmosfere degli anni Sessanta e alla voglia di godere della bellezza e dei piccoli, grandi piaceri. A bordo del Treno della Dolce Vita Sicilia si potranno percorrere 3 itinerari dedicati. Si potrà salire in carrozza a partire dal gennaio del 2023. Ci saranno in totale cinque treni, 10 itinerari attraverso 14 regioni e 128 città, lungo un percorso di 126mila chilometri. Un viaggio da Nord a Sud e viceversa tra città d’arte, luoghi simbolo e piccoli borghi. Scopriamo i dettagli.

Treno della Dolce Vita Sicilia: gli itinerari

Design elegante, cabine deluxe, ristorazione curata da grandi chef e personale dedicato per offrire servizi luxury. Una modalità per godere del fascino del territorio, ma anche dell’esclusività a bordo. I percorsi spaziano dalle vette alpine alle spiagge cristalline della Sicilia. Luigi Corradi, amministratore delegato di Trenitalia, ha spiegato: «Il Treno della Dolce Vita è un progetto che va proprio in questa direzione, portando sulle rotaie una nuova forma di turismo slow che permette di riscoprire il piacere di affacciarsi dal finestrino per ammirare le bellezze del nostro Paese, dalle grandi città d’arte alle piccole province. L’esperienza diventa il viaggio stesso e non il raggiungimento della destinazione». Ecco quali sono gli itinerari del Treno della Dolce Vita Sicilia.

Gli itinerari in Sicilia per questo nuovo treno speciale sono tre. Il primo esplora Triangolo di Trapani, un viaggio che si snoda nella costa ovest dell’isola lungo la linea ferroviaria PalermoTrapani e che toccherà SalemiGibellina, Mazara del Vallo e Trapani. Il secondo viaggia nella Sicilia da Bere, un lungo tour circolare che inizia a Palermo e che tocca Agrigento, Licata, il castello di Donnafugata, Catania, Taormina e Messina, con visita a quattro cantine (Planeta, Donnafugata, Principi di Butera e Benanti). L’ultimo regala le meraviglie della Sicilia Barocca, un altro lungo tour che parte e arriva a Palermo e che toccherà Caltanissetta, Enna, Siracusa, Noto, Modica, Ragusa Ibla e Agrigento. Foto: Luxury Train Club – (CC BY-SA 2.0).

Articoli correlati