Come fare i Tricotti siciliani.

  • Oggi scopriamo insieme una preparazione tradizionale, diffusa in tutta la Sicilia.
  • Si tratta di biscotti abbastanza duri, perfetti per essere sgranocchiati.
  • Il nome fa riferimento alla tripla cottura.

Quando si parla di biscotti siciliani, c’è sempre qualcosa di nuovo da imparare. La cucina tradizionale dell’isola offre tante ricette di ogni tipo. Da quelle più elaborate, che danno vita a dolci ricchi e decorati, a quelle più semplici, come quella che vi suggeriamo oggi. I Tricotti sono classici biscotti, diffusi in tutta la regione. Sono molto croccanti, praticamente duri: per questo motivo vengono ritenuti molto adatti ai bimbi ai quali stanno crescendo i dentini. In realtà, piacciono sia a grandi che piccini. Il nome è legato alla tripla cottura, prevista per ottenere un biscotto molto asciutto, che si può conservare a lungo. Questi biscotti possono anche essere aromatizzati con vari aromi. Una variante molto famosa è quella dei Biscotti di San Martino, che non hanno la forma a bastoncino e sono arricchiti dai semi di anice.

Ricetta dei Tricotti

Ingredienti

  • 250 g di farina 00
  • 100 g di lievito madre
  • 40 g di strutto
  • 50 g di zucchero
  • mezzo cucchiaino di sale

Procedimento

  1. Sciogliete il lievito madre (rinfrescato da tre ore) in 80 ml di acqua tiepida.
  2. Mettete la farina in una ciotola, insieme allo zucchero, quindi versatevi l’acqua con il lievito.
  3. Unite lo strutto a pezzetti e cominciate ad impastare.
  4. Aggiungete anche il sale.
  5. Impastate in modo energico: l’impasto sarà abbastanza sodo.
  6. Continuate ad impastare a lungo fino a renderlo omogeneo.
  7. Ricavate  dei bastoncini lisci di circa 10 cm.
  8. Mettete i bastoncini sulla una placca da forno, ricoperta con carta da forno, e coprite con pellicola trasparente.
  9. Fate lievitare nel forno spento con la lucina accesa per circa 3 ore.
  10. Infornate, nel forno già caldo, a 250 °C per 10 minuti, quindi sfornate.
  11. Abbassate la temperatura del forno fino a 150 °C, quindi  infornateli nuovamente per un’ora circa.
  12. Spegnete il forno e lasciate i biscotti dentro fino a raffreddamento completo.

Buon appetito!

Foto

Articoli correlati