Ficarra e Picone sono due degli artisti siciliani più amati. Salvatore Ficarra e Valentino Picone sono sinonimo di comicità ormai da molti anni: hanno conquistato un vasto pubblico con la loro bravura ed esce proprio in questi giorni, nel dicembre 2019, il loro nuovo film “Il primo Natale”.

Prima di essere i Ficarra e Picone che conosciamo oggi, però, facevano addirittura parte di un trio. Artisticamente, infatti, nascono agli inizi degli anni Novanta quando, insieme all’amico Salvatore Borrello, fondano il trio dei Chiamata Urbana Urgente. I personaggi che interpretano sono spesso ispirati a fatti e persone che esistono veramente. Soprattutto, sono sicilianissimi.

Nel 1998 diventano il duo Ficarra e Picone. Nel 1999 prendono parte a GNU su Rai 3. Nel 2000, sempre su Rai 3, sono su Zero a zero di Gennaro Nunziante, mentre nel 2001 è la volta de L’ottavo nano su Rai 2 con Serena Dandini e Corrado Guzzanti. Un anno fortunato, che li vede anche protagonisti su TELE+, che decide di trasmettere lo spettacolo di teatro – cabaret “Vuoti a perdere” di cui sono anche autori.

Nel 2001 esce nelle sale Nati stanchi, il primo film di Ficarra e Picone. Da lì, un successo dopo l’altro che li ha portati, tra le altre cose, anche alla conduzione del tg satirico Striscia la Notizia. Per omaggiare questi grandi artisti, abbiamo pensato di proporvi un filmato decisamente datato, risalente al periodo in cui erano ancora i Chiamata Urbana Ugente.