I panzarotti al cioccolato sono un delizioso dolce siciliano. A renderli diversi dai panzarotti più classici è la cottura in forno: non vengono, dunque, fritti. Il ripieno è golosissimo e prepararli è facile: tutti ottimi motivi per provare! Iniziamo dagli ingredienti per 6 persone.

  • 600 g di farina 00
  • 290 g di zucchero semolato
  • 200 g di burro
  • 3 tuorli
  • 3 uova
  • 5 dl di latte
  • 1 limone
  • 50 g di amido per dolci
  • zucchero a velo
  • 100 g di cioccolato fondente

Ed ecco il procedimento, passo dopo passo.

  1. Impastate la farina con due uova, due tuorli, 200 g di zucchero, il burro, una presa di sale e l’acqua necessaria.
  2. Mettete la pasta in frigo per mezz’ora.
  3. Stemperate l’amido in poco latte e incorporatelo a 2 tuorli battuti con lo zucchero rimasto.
  4. Aggiungete il latte caldo a filo, una presa di sale e la scorza del limone, quindi fate addensare su fiamma bassa, mescolando con un cucchiaio di legno.
  5. Amalgamate il cioccolato fuso a bagnomaria.
  6. Appena il composto sarà cremoso, spegnete il fuoco e fate freddare, rimestando di tanto in tanto.
  7. Stendete la pasta in una sfoglia e, con un tagliapasta, ritagliate dei dischi di circa 8 cm di diametro.
  8. Mettete al centro di ciascuno di essi 1 cucchiaio abbondante di crema.
  9. Coprite con altri dischi di frolla, sigillando bene i bordi. Potete anche dare ai panzarotti la forma a mezzaluna, tagliando dischi più larghi.
  10. Trasferite le paste in una teglia, rivestita di carta da forno.
  11. Spennellate con l’albume leggermente battuto e infornate a 180° per 20 minuti.
  12. Lasciate freddare e cospargete con zucchero a velo.

Buon appetito!