Le patatine fatte in casa sono genuine e deliziose. Abbiamo pensato di suggerirvi la ricetta delle chips di patate perché si tratta di uno snack amato da tutti. Sia grandi che piccini, infatti, proprio non resistono di fronte a una ciotola di croccanti e dorate patatine.

Le sfoglie di patate che compriamo solitamente al supermercato non sono difficili da preparare. Immaginate quanto sarà bello organizzare un aperitivo casalingo con le vostre, buonissime, patatine fatte in casa. Vediamo subito come si fanno.

Come fare le patatine

Ingredienti

  • 4 patate medie
  • sale fino
  • olio di semi di arachidi

Procedimento

  1. Lavate le patate, asciugatele e sbucciatele.
  2. Tagliatele molto finemente, utilizzando una mandolina. Devono avere uno spessore di poco meno di 1 millimetro.
  3. Asciugate bene le fettine con un canovaccio pulito o con la carta assorbente.
  4. Versante in padella abbondante olio di semi di arachidi e, quando sarà ben caldo, immergetevi le patate, poco alla volta.
  5. Vanno tolte dall’olio non appena finiscono di sfrigolare e diventano dorate. Utilizzate una schiumarola e fatele scolare adagiandole su un vassoio foderato con carta da cucina.
  6. Salatele e disponete non sovrapposte, in modo che l’olio in eccesso venga assorbito dalla carta assorbente.
  7. Quando saranno fredde, servitele. Il risultato deve essere molto croccante: qualora non lo fosse, probabilmente non le avete tagliate abbastanza sottili.

Buon appetito!

Foto Flickr

Articoli correlati