La ricetta della pasta con tonno fresco e mentuccia vi permette di portare in tavola un primo piatto di pesce delizioso. Prepararla non è difficile ma, naturalmente, occorre scegliere con cura gli ingredienti. Principe di questa preparazione è il buon tonno fresco. Ad esaltarne i sapori sono capperi e mentuccia.

Il tutto, amalgamandosi, crea un’alchimia speciale, un trionfo di sapori e colori di Sicilia. Perfetta per le calde giornate estive, la pasta con tonno fresco all’Eoliana rende ancora meglio se cucinata con un ottima pasta siciliana di semola di grano duro. Accompagnatela con un calice fresco di buon vino di Sicilia e il gioco è fatto.

La ricetta e le foto sono della mitica Mimma Morana, che non smette mai di stupirci con le sue ricette deliziose.

Pasta con tonno fresco e mentuccia Ricetta

Ingredienti

  • 1\2 kg di tonno fresco tagliato a cubetti
  • 150 g di olive verdi denocciolate
  • 3 cucchiai di capperi salati
  • 1\2 kg di pomodori spellati e a pezzetti, oppure due lattine di pomodoro a pezzetti da 400 g
  • 2 cucchiai di mentuccia tritata
  • Peperoncino
  • olio extravergine d’oliva
  • Vino bianco per sfumare

Procedimento

  1. In una padella mettere abbondante olio d’oliva,  gli spicchi d’aglio sbucciati e 1 peperoncino.
  2. Fare soffriggere a fuoco bassissimo per 3 minuti.
  3. Aggiungere il tonno, soffriggerlo da tutti i lati e sfumarlo con il vino bianco.
  4. Aggiungere i pomodori, aggiustare di sale e lasciare cuocere a fuoco bassissimo per 15 minuti, mescolando ogni tanto.
  5. Aggiungere i capperi dissalati e le olive denocciolate e lasciare cuocere ancora per un paio di minuti.
  6. Nel frattempo lessare la pasta.
  7. Scolarla al dente e passarla in padella, insieme al condimento, per due minuti.
  8. Servire cospargendo di menta fresca.

Buon appetito!

Foto e Ricetta di Mimma Morana

Articoli correlati