Il pesce azzurro sarà protagonista sabato 11 maggio a Mondello, splendida borgata marinara di Palermo, in occasione di Sarday. Sul molo e negli spazi limitrofi prenderà vita una giornata dedicata alla promozione e alla valorizzazione di prelibati abitanti del mare, come sardine, sgombri, palamite, alice, costardelle, spratti, maccarelli, alacce e lampughe.

L’iniziativa è dall’associazione MarcoSacchi con il Patrocinio del Comune di Palermo e della Regione Sicilia. Si comincia alle ore 9, allo Splendid Hotel La Torre, con l’evento formativo “Sarday obiettivo: sano come un pesce”.

Dal primo pomeriggio uno staff di medici sarà a disposizione per rilevare, attraverso parametri ematici e riscontri ecografici, l’eventuale presenza di fattori di rischio di sindrome metabolica, e dare consigli dietetici al riguardo, rimarcando le proprietà benefiche e gli effetti positivi di un adeguato apporto di pesce azzurro nell’alimentazione associato all’attività fisica costante.

Dalle ore 18 sarà il Coppoday: il pesce dei pescatori di Mondello verrà fritto in piazza e venduto con un contributo di solidarietà grazie alla collaborazione degli studenti dell’Istituto Alberghiero di Stato IPSSAR Paolo Borsellino di Piazza Bellissima.

Il ricavato della vendita sarà devoluto in parte all’oratorio di Mondello ed in parte costituirà un benefit da assegnare ai giovani cuochi che contribuiranno alla manifestazione. Ci saranno anche gli stand espositivi per la Sagra del Pesce Azzurro.

Alle 19 il concorso enogastronomico Sardfood premierà il piatto più saporito dei ristoratori locali. Alle 21 il concerto della Skillie Charles Orchestra, sulla banchina di Mondello, chiuderà in bellezza la giornata.

Articoli correlati