C’è anche una siciliana nella top 10 delle città italiane “vegan friendly“: è Siracusa e si è piazzata all’ottavo posto della classifica redatta da Holidu, motore di ricerca per case vacanza. La classifica è guidata da Bologna che offre la più ampia varietà di scelte vegetariane e vegane d’Italia, con ben 19 ristoranti in totale.

Il podio si completa con Piacenza e Firenze, mentre subito fuori si posizionano Vicenza, Bergamo, Monza e Torino. Le ultime due posizioni sono occupate da Modena e Ancona.

Siracusa porta alto l’onore della Sicilia in campo di dieta vegana con 4 ristoranti. La scelta, dunque, non manca per chi ha deciso di dire no agli alimenti a base di prodotti animali. Secondo i dati Eurispes, il numero di italiani che nel 2018 dichiara di aver scelto di eliminare la carne dai pasti è pari al 7,3% della popolazione: il 5,4% degli italiani è vegetariano, mentre il restante 1,9% si dice vegano.

La risposta del mercato al trend alimentare è immediata in molte città d’Italia. Bar, ristoranti e negozi non si lasciano scappare l’occasione ed adattano il menù per poter soddisfare le esigenze di questa nicchia di mercato: dalle merendine alle alghe fino alle patatine di cavolo fritto, nel Bel Paese non manca proprio nulla.