Un contorno autenticamente siciliano.

Diciamoci la verità: i contorni sono sottovalutati. Proprio perché si tratta di una pietanza di accompagnamento, si pensa che non siano troppo rilevanti e che non influiscano sulla riuscita generale di un piatto. In realtà si tratta di una parte fondamentale di un pasto, in grado di esaltare la pietanza principale. Per dimostrare quanto abbiamo appena detto, vogliamo farvi provare una ricetta siciliana molto buona: i Peperoni alla Carrettiera. Dal nome avrete già intuito che si tratta di un piatto che strizza l’occhio alla tradizione della “carrettiera“. Gli spaghetti alla carrettiera sono una tipica ricetta siciliana, condita con olio, aglio crudo, pepe e pecorino grattugiato. Prendono il nome dai carrettieri che, un tempo, preparavano la pasta in viaggio con ingredienti di facile conservazione.

I peperoni cucinati alla carrettiera sono una perfetta alternativa ai classici peperoni in padella, ottimi con carne o pesce. Potete anche prepararli e condirci la pasta o dei panini. Il mix di aromi e la presenza del pangrattato gli conferisce un gusto molto caratteristico. Sono buoni sia caldi che freddi, quindi potete tranquillamente cucinarli in anticipo e, perché no, portarli al mare per il pranzo. Scopriamo subito come si fanno.

Ricetta dei Peperoni alla Carrettiera

Ingredienti

  • 2 Peperoni rossi;
  • 2 Peperoni gialli;
  • 3 cucchiai di pangrattato;
  • 3 cucchiai di pecorino grattugiato;
  • 2 spicchi di aglio siciliano;
  • 1 ciuffo di prezzemolo fresco;
  • Olio extravergine d’oliva;
  • Sale;
  • Pepe.

Procedimento

  1. Per fare i Peperoni alla Carrettiera, dovete anzitutto lavare i peperoni.
  2. Tagliateli a metà ed eliminate i semi e le coste bianche interne.
  3. Tagliateli a striscioline o a tocchetti, a seconda del vostro gusto.
  4. Mettete i peperoni in padella con 1 spicchio d’aglio affettato, l’olio, e il sale.
  5. Coprite con un coperchio e fate cuocere, avendo cura di lasciarli carnosi.
  6. Tritate l’altro spicchio di aglio e il prezzemolo.
  7. Tostate il pangrattato in padella, quindi mettetelo in una ciotola con pecorino grattugiato e il trito di prezzemolo e aglio.
  8. Mettete in un piatto i peperoni, quindi cospargeteli con il vostro mix.
  9. Se volete, aggiungete del pepe appena macinato.
  10. Completate con altro olio e servite.

Buon appetito! – Foto: beebrulee – (CC BY 2.0).

Articoli correlati