L’autentica ricetta siciliana.

Tra gli innumerevoli insegnamenti della cucina siciliana, ce n’è uno particolarmente valido: i piatti semplici sono spesso i più buoni. Non servono troppi ingredienti per portare in tavola un pasto da re e la ricetta di cui vogliamo parlarvi oggi ne è la dimostrazione. Avete mai sentito parlare del Matarocco? Se siete di Marsala o, comunque, del Trapanese, probabilmente la vostra risposta è affermativa. Si tratta di un piatto freddo, che non necessita di cottura e può anche diventare un condimento per la pasta. Nelle giornate più calde, è davvero l’ideale.

Questa preparazione deriva dalla tradizione contadina. È molto diffusa nelle cucine di casa, ma un po’ meno al ristorante, e prenderebbe il nome da una delle innumerevoli contrade di Marsala. Il Matarocco altro non è che una sorta di insalata preparata con pomodori maturi conditi con aglio, basilico e abbondante olio extravergine d’oliva. Una ricetta “povera” che, tuttavia, regala una preziosa esperienza del gusto. Pensate, infatti, a quanto si sposi bene con il buon pane, anche raffermo. Tagliando il pomodoro a pezzi più piccoli, diventa un delizioso condimento per la pasta. Non dimenticate, poi, di intingere il pane nell’olio creato dall’unione degli ingredienti! Prepararlo è molto facile, ma è meglio procurarsi un mortaio di legno. Ecco come fare.

Matarocco ricetta

Ingredienti

  • 3 pomodori maturi;
  • 2 spicchi d’aglio;
  • 1 mazzo di basilico fresco;
  • sale;
  • pepe;
  • olio extravergine d’oliva.

Procedimento

  1. Per fare il Matarocco, dovete anzitutto lavare e pulire i pomodori.
  2. Tagliateli a pezzi non troppo piccoli in una ciotola.
  3. Pelate l’aglio e pestatelo in un mortaio, con un po’ di sale.
  4. Aggiungete l’aglio ai pomodori.
  5. Latate e tritate il basilico con il coltello, quindi aggiungete al composto di aglio e pomodori.
  6. Condite con abbondante olio, sale e pepe.
  7. Mescolate e lasciate riposare per almeno 15 minuti.
  8. Servite con pane bruschettato o come preferite.

Buon appetito!

Articoli correlati